Leggi tutto...

I tifosi norvegesi lottano per ottenere che le partite siano giocate ad orari a misura di tifoso.

In vista dell’annuncio della data di scadenza per il prossimo accordo per la trasmissione in TV delle partite di calcio in Norvegia, i tifosi di tutto il paese hanno iniziato con successo una campagna su scala nazionale chiamata “Fotballihelgen” (Il calcio nei fine settimana), chiedendo che le partite di calcio del campionato norvegese vengano giocate ad orari a misura di tifoso.

Martedì, 12 Aprile 2011

Leggi tutto...

I tifosi svedesi si stanno mobilitando in difesa della norma che impone che almeno il 51% dei club sia di proprietà dei tifosi.

In occasione del loro Congresso annuale, tenutosi nel novembre dello scorso anno, i membri della federazione nazionale dei tifosi svedesi, la Svenska Fotboll Supporter Unionen (SFSU), avevano deciso che per il 2011 il loro obiettivo principale sarebbe stato la difesa della norma nota come “regola del 51%”.

Venerdì, 01 Aprile 2011

Leggi tutto...

I tifosi del Brondby fermano l’introduzione dei biglietti con le impronte digitali

Questo e’ quello che puo’ essere raggiunto se i tifosi sono uniti: con un boicottaggio, imponente e di grande successo, del derby del 20 marzo scorso contro il Copenhagen FC ed altre iniziative collaterali, i tifosi del Brondby IF, squadra che gioca il campionato danese, sono riusciti ad evitare l’introduzione dell’obbligo delle impronte digitali sui biglietti per le loro partite.

Lunedì, 28 Marzo 2011

Leggi tutto...

L’organizzazione nazionale dei tifosi di Inghilterra e Galles lancia la petizione “Safe Standing”

 

La Football Supporters Federation (FSF),  organizzazione nazione dei tifosi di Inghilterra e Gallese e membro di FSE, ha lanciato oggi una petizione per un cambiamento nella legislazione nazionale vigente,  perché sia permesso assistere in piedi alle partite sui campi di Premier League e Championship.

Giovedì, 24 Marzo 2011

Leggi tutto...Nel quadro di lavoro del Fan's Embassy Go East Project, le FSE hanno realizzato sette Fan's Action in Polonia ed Ucraina, i paesi ospitanti degli Europei di Calcio 2012. Le attività sono state organizzate dai tifosi di calcio, da Gdansk a Donetsk, includendo tornei internazionali, attività sociali e discussioni coordinate. Tutte le iniziative dei tifosi rispecchiano i principi fondamentali delle FSE.

 

Martedì, 08 Febbraio 2011
Leggi tutto...

prosciolti quattro tifosi del gruppo "Frénétiks"

Giovedì scorso, i quattro tifosi del FC Metz arrestati e diffidati per aver esposto lo striscione “Gegen Nazis” (slogan tedesco che significa “Contro i Nazi”), con la rappresentazione di un pugno che distrugge una svastica, sono stati prosciolti da tutte le accuse e verranno risarciti dallo Stato francese.

Martedì, 08 Febbraio 2011

Leggi tutto...

Iniziativa “Whistleblower” chiede alle società calcistiche di sospendere la vendita illecita di biglietti d’ingresso allo stadio troppo cari.

Football Supporters Europe  (FSE) ha iniziato una nuova campagna, il cui scopo è quello di chiedere alle società calcistiche di fermare immediatamente i rincari illegali che compaiono regolarmente quando ci sono incontri UEFA e di stabilire i prezzi secondo le direttive già esistenti della UEFA. Chiediamo ai tifosi delle squadre ospiti in tutta l’Europa di presentare protesta, non appena vengono a conoscenza che sono stati vittime del caro-prezzo per biglietti d’ingresso per partite UEFA.

Mercoledì, 01 Dicembre 2010
Leggi tutto...The final of the 2010 World Cup in South Africa was played a couple of days ago, the teams are on their summer holidays, the fans returned home and the German and English Fans' Embassy teams are back in their countries, too. It is time to look back at four weeks in South Africa, at two ambitious Fans' Embassy teams and to make a few critical comments.

Lunedì, 09 Agosto 2010

Contatti

Football Supporters Europe eV

Koordinationsbüro

Postfach 30 62 18
20328 Hamburg
Germany

Tel.: +49 40 370 877 51
Fax: +49 40 370 877 50
Email: info@fanseurope.org

Colophon